ACLI SAVONA
ACLI SAVONA

Tools For School

TOOLS FOR SCHOOL

L’espressione “dispersione scolastica” identifica il prodotto di una serie di fattori che alterano lo svolgimento lineare del percorso scolastico, così portando all’uscita precoce degli studenti dal sistema formativo e originando un fenomeno estremamente complesso. La dispersione, infatti, riunisce in sé irregolarità nelle frequenze, continui ritardi, mancate ammissioni agli anni successivi, ripetizioni e interruzioni che possono sfociare nell’uscita anticipata dei ragazzi dal sistema scolastico. Detta terminologia, in particolare, si riferisce a fenomeni quali:

▪ l’evasione, con cui si intende la situazione di un minore che, pur essendo obbligato a frequentare la scuola, non entra nel circuito formativo e, pertanto, non è conosciuto dall’istituzione scolastica;

▪ la frequenza irregolare, che indica la situazione dell’alunno che, pur non abbandonando definitivamente la scuola, la frequenta in modo saltuario compromettendo la continuità del processo formativo (alunno che registra un numero di assenze non giustificate superiori a 10 giorni al mese);

▪ l’abbandono, con cui si intende la situazione di un alunno che, dopo aver frequentato per un certo periodo la scuola, interrompe precocemente e arbitrariamente la frequenza.

L’abbandono scolastico, quindi, dimostra di essere una problematica multiforme e multidimensionale, avendo come fattori in gioco sia il singolo, il singolo nel gruppo dei pari e nel mondo del lavoro, sia le Istituzioni, che agiscono tenendo o meno conto di variabili di tipo economico, giuridico, sociale e culturale. Rappresenta solo la punta dell’iceberg che cela il disagio sociale e scolastico ed è motivo di scontro fra l’individuo, la famiglia, gli insegnanti e la società tutta. Consapevole della necessità di un intervento a molteplici livelli, il progetto TOOLS 4 SCHOOL propone attività che vanno ad abbracciare il contesto soggettivo, familiare ed educativo del minore. Non è sufficiente, infatti, intervenire unicamente sul recupero del fallimento scolastico per poter aver qualche risultato in termini di riduzione del tasso di abbandono scolare precoce: è necessario e fondamentale agire sulle cause del problema, su ciò che si trova nella parte sommersa dell’iceberg. Il valore aggiunto e il carattere innovativo del presente progetto consiste proprio nell’approccio diversificato e multidirezionale adottato al fine di prevenire e contrastare il fenomeno della dispersione scolastica.

Guido - Servizio Civile